Contatti: Gabriele Milano 347.9003030 - Luca Milano 345.4195565

Alluminio

 
Serramenti in alluminio

 

Sicuramente una caratteristica che rende il serramento in Alluminio unico è la sua durevolezza nel tempo.

Non si altera, non ha bisogno di manutenzione, è di facile lavorazione, pesa poco ed il prezzo è competitivo rispetto ai serramenti in legno pregiato. Non ha il fascino del legno per l’edilizia abitativa e, non offrendo un buon isolamento termico, presenta condensa in superficie. Dalla seconda metà del XX secolo sono in produzione serramenti in alluminio “a taglio termico”, in cui la parte esterna del profilato è separata da quella interna da un profilo plastico che garantisce isolamento e diminuisce la condensa.I prezzi di tali serramenti variano a seconda della qualità. In generale, gli infissi in alluminio vengono utilizzati soprattutto per gli uffici e le attività commerciali.

Legno

 
Serramenti in Legno
 

Serramento sviluppato con il materiale più affine alla vita dell’uomo, ha buone capacità di isolamento e si integra alla perfezione con i più svariati stili abitativi

Tra i suoi vantaggi vi sono quelli legati all’ecologia, essendo il più naturale tra i materiali impiegati nella serramentistica. Offre un buon grado di isolamento termico ed una relativa facilità di riparazione. Gli svantaggi principali sono la facilità con cui si deforma e deperisce sotto l’azione degli agenti atmosferici, richiedendo maggiore manutenzione. Legni pregiati garantiscono una migliore resitenza ai danni provocati da agenti atmosferici ma hanno costi alti. Viene usato principalmente nell’edilizia abitativa.

PVC

 
Serramenti in PVC

 

Questo tipo di infissi sono quelli più economici e facili da produrre, studiati per la loro funzione di isolante termico assolvono il loro compito in modo egregio

Realizzati con profilati estrusi simili a quelli di alluminio, i serramenti in PVC offrono un buon isolamento termico, pesano poco ed hanno prezzi contenuti. È il meno naturale tra i materiali per infissi ed ha quindi un’attrattiva minore rispetto agli altri. Viene usato molto nel Nord Europa e si sta diffondendo anche in Italia.