Contatti: Gabriele Milano 347.9003030 - Luca Milano 345.4195565

Ceramiche

 
Pavimentazione in ceramica

 

La piastrella (denominata anche “mattonella” o “pianella”) è un elemento architettonico usato per rivestire le superfici di pavimento e muri come rifinitura e anche con fini artistici.

Caratterizzata da spessore ridotto (oggigiorno lo spessore minimo va da 6 a 9 mm),può presentare forme geometriche molteplici (quadrati, rettangoli, esagoni, etc.), dimensioni variabili (15×15 cm, 15×20 cm, 20×20 cm, ecc. ) e può essere realizzata con materiali diversi (laterizio, graniglia, marmo, ceramica, cemento, ecc. ), in alcuni casi la tolleranza dimensionale della piastrella può essere relativamente alta rispetto alla misura dichiarata, si tratta comunque di decimi di millimetro in più o in meno, in questo caso il lotto di piastrelle riporterà una lettera alfabetica correlata al calibro effettivo e dichiarato, del lotto di piastrelle.

Calcestruzzo

 
Pavimentazione in Calcestruzzo
 

Il calcestruzzo permette di realizzare pavimentazioni gettate direttamente in opera, di esecuzione molto pratica ed economica, adatte per scantinati, autorimesse, depositi, ambienti industriali soggetti a traffico e a sollecitazioni elevate, cortili ecc.

La soluzione più comune è il cosiddetto battuto di cemento, che si ottiene dal getto di uno strato di calcestruzzo di spessore variabile a seconda delle sollecitazioni previste, dotato in genere di una leggera armatura metallica per evitare le fessurazioni dovute al ritiro e per migliorare la portanza ai carichi.
Il getto viene eseguito in campiture di dimensioni massime di 6 m oppure (quando si devono pavimentare grandi aree) in strisce longitudinali larghe 4 , 5 m eseguite in modo alternato, procedendo quindi al getto intercalato delle strisce rimanenti non appena le prime offrano sufficiente resistenza.
La finitura superficiale delle pavimentazioni cementizie avviene mediante lo spandimento (o spolvero) di cemento sul getto ancora fresco e successiva lisciatura e frattazzatura, in genere completata da una rullatura con un particolare cilindro di ottone munito di piccole punte, detto bocciarda, che rende la superficie meno sdrucciolevole.

Pietra

 
Pavimentazione in Pietra